Outdoor Expo si prepara per il gran finale

News

Concluso anche il day 2 dell’unica manifestazione italiana completamente dedicata al mondo dello sport e del turismo outdoor. Tutto pronto per il gran finale di domani

Outdoor Expo supera il giro di boa della sua prima edizione e si prepara ad una grande conclusione con l’ultima giornata di attività.

Il day 2 dell’unica manifestazione italiana completamente dedicata al mondo dello sport e del turismo ha regalato a tutti i partecipanti tante emozioni, momenti di divertimento, approfondimento e grandi show.

La giornata di oggi può essere sicuramente ricordata per i tantissimi ospiti di fama internazionale che vi hanno preso parte. Dal pluricampione mondiale di nuoto pinnato in acque libere Davide De Ceglie, ha raccontato al pubblico presente all’Outdoor Expo Forum le sfide che lo aspetteranno nei prossimi mesi, a Maurizio Di Palma, base jumper professionista tra i più conosciuti al mondo. Di Palma può vantare oltre 4000 lanci da grattacieli, viadotti e location d’eccezione. Tra le sue imprese più famose c’è il salto dal Colosseo, dalla Torre di Pisa, dalla Torre Eiffel, dal Pirellone, dal Capitan (USA) e dal campanile di Giotto a Firenze.

Oltre 215 atleti hanno affollato il padiglione 25 per la prima giornata di Coppa Italia Boulder della FASI. Domani le fasi finale e le premiazioni dei vincitori.

Con l’incredibile tempo di 14,06 secondi Tazio Gavioli ha stabilito il record di arrampicata in velocità su una fune di 10 metri con l’utilizzo delle braccia mentre è stata standing ovation per l’arrivo a BolognaFiere di due tra le figure più importanti dell’arrampicata internazionale: Nives Meroi e Romano Benet.
La coppia, nella vita e nello sport, è balzata alle cronache qualche mese fa quando hanno ricoperto d’orgoglio l’Italia scalando l’Annapurna, il loro ultimo “ottomila” tra i quattordici al Mondo. Dopo il record di Reinhold Messner, primo uomo ad averlo fatto senza ossigeno, Nives e Romano sono stati la prima coppia al mondo ad esser riuscita nell’impresa.

Con grande emozione hanno raccontato al pubblico presente ad Outdoor Expo come sono arrivati a compiere questa impresa, svelandone alcuni retroscena, le difficoltà e i momenti di incertezza, le sensazioni provate dopo aver scritto una delle pagine più importanti della storia dell’alpinismo.

Altrettanto emozionante ed interessante la tavola rotonda dal titolo “Disabilità a confronto con Sport e Turismo”. A raccontare le proprie esperienze, incalzati dalle domande del giornalista de La Stampa Franco Giubilei, sono stati: Silvia Parente (atleta paralimpica pluricampionessa mondiale), Federico Mancarella (atleta paracanoa), Roberto Vitali (V4A – Village for All), Luca Penna (Turismo accessibile Camera di Commercio, Confcommercio e Comune di Pordenone) e Ada Occhiuzzi (Ente Parco Nazionale della Sila.

L’Outdoor Expo Forum ha ospitato anche altri campioni nella giornata di oggi. Parliamo dei vincitori dei Climbing Awards, gli Oscar nazionali dedicati all’universo italiano dell’arrampicata sportiva che hanno premiato i migliori atleti, il miglior team, la migliore palestra e il miglior evento del 2017.
A portare a casa il titolo, nelle rispettive categorie, sono stati:
King Rock – Miglior Team
Manga Climbing – Miglior Palestra
Campionato Italiano Boulder a Melloblocco – Miglior Evento
Stefano Ghisolfi – Miglior Fair Play Uomo (premio ritirato da Cesar Grosso) Giorgia Tesio – Miglior Fair Play Donna

Ma non finisce qui, domani a BolognaFiere si svolgerà l’ultima grande giornata di Outdoor Expo. Saranno ancora tantissimi i contenuti e le emozioni che attenderanno i partecipanti, come le fasi finali della Coppa Italia Boulder e l’EBX Championship con l’assegnazione dei titoli e le premiazioni.

Tantissime le discipline da venire a provare gratuitamente, come la slackline, il percorso di Obstacle Course Race, il Boulder, le E-Bike, la Pump Track, l’Acroyoga, il Nordic Walking, il Kayak, la Canoa ed il SUP.

Non mancheranno gli appuntamenti legati al mondo del turismo outdoor grazie alla presenza di oltre 100 destinazioni turistiche tra le quali scegliere la vostra prossima “vacanza attiva”. Tra questi vi segnaliamo l’incontro “Molise, una regione da camminare” in programma alle 16.00 all’Outdoor Expo Forum e l’affascinante approfondimento “Viaggi fuoristrada: incontri con culture, natura e popoli” a cura di Airzoone Tour Operator (ore 11.30 – Outdoor Expo Forum – Padiglione 26).

Non vi resta che venire ad Outdoor Expo per scoprire il meglio dello Sport e del Turismo nella natura.

Menu